• Piazza della Scala, 58/61
    00153 Roma
  • +39 06 5803763
  • +39 06 5896321

ANTICA FARMACIA DI SANTA MARIA DELLA SCALA

Fotografia-1-600-x-404

L’antica farmacia dei Carmelitani scalzi di Santa Maria della Scala in Trastevere, apre i suoi locali verso la metà del 1600, da principio su via Garibaldi dove era l’ingresso del convento vero e proprio, in seguito, nei locali attuali.

All’epoca, Roma era stata colpita da pesti a causa delle inondazioni del Tevere che allagavano soprattutto la città “bassa”, il ristagno dell’acqua portava malattie.

La farmacia, oltre che di Trastevere, e della città è stata farmacia anche dei Papi, che venivano qui non solo per curare il corpo, ma anche lo spirito, confessati dai Carmelitani 

A dispetto dei tanti ciarlatani che infestavano la città e si spacciavano per medici, il lavoro altamente scientifico  che avveniva nei laboratori, si basava su sostanze riprese dalle erbe, con uno studio accurato alle spalle.

Il primo locale dell’antica spezieria è quello di vendita, del 1700, con il mobilio in noce, mentre il soffitto ed il pavimento sono del 1800.

La farmacia conserva al suo interno oggetti molto preziosi, come ceramica umbro – marchigiana ed un erbario ideato da S. Basilio.

E’ presente inoltre una sorta di ambulatorio che veniva utilizzato per i preparati di base più semplici, ed infine un retrobottega polifunzionale, come biblioteca, studio del medico, magazzino.

Scopriamo insieme questo luogo affascinante e d’altri tempi della storia popolare di Roma…

(N.B. la visita nei locali della Farmacia, sarà condotta da un frate Carmelitano e avrà  una durata di 40-45 min ca., a seguire visita all’interno della chiesa di Santa Maria della Scala con la Dott.ssa Laura Scoccia)

Informazioni per le visite

Tel. 338.5832371

Nov 25 2013

standardPostTransition
Perhaps the network unstable, please click refresh page.